Pinot Nero Kaltern - Cantina di Caldaro 2020 Alto Adige DOC

€ 16,90 € 11,90
Salva nei preferiti
Quantità
Codice
P6088
Disponibilità
Prodotto disponibile
Spedizione
Spedizione entro 1-2 giorni dalla data di ricezione del pagamento
costi di spedizione
Gratis oltre € 45. Altrimenti € 10,00
Premi e riconoscimenti

Descrizione

Il Pinot Nero Kaltern Caldaro è un tipico vino rosso Alto Adige DOC. Eleganza e freschezza sono gli elementi che più lo rappresentano. Colore rubino granato alla vista. Ampio bouquet olfattivo che evoca sentori speziati di cannella, sensazioni fruttate di marasca, ciliegie e frutti rossi di sottobosco. Sorso setoso con tannini delicati. Finale lungo e persistente.


Denominazione: Alto Adige D.O.C. 
Uve:
Pinot Nero
Cantina: Kaltern
Contenuto: 75,0 cl
Regione: Alto Adige
Area produzione: Caldaro
Altitudine: 450 - 510 metri s.l.m. 
Suolo: calcare, porfido, argilla
Vendemmia: metà Settembre
Vinificazione: fermentazione sulle bucce, macerazione 10 giorni, fermentazione malolattica svolta
Affinamento: 5 mesi tonneaux e grandi botti
Gradazione alcolica: 13,0% vol.

Caratteristiche del Caldaro Pinot Nero

La Kellerei Kaltern o Cantina di Caldaro ha saputo valorizzare al meglio le risorse territoriali di cui disponeva. I vignaioli, coscienti del motto 'l'unione fa la forza', nel 1906 hanno deciso di unirsi per ottimizzare gli sforzi. Essi hanno dato vita a una realtà unica nel genere che fonda il lavoro su sani principi enologici e vitivinicoli. Il lago di Caldaro costituisce un terroir che va tutelato e difeso. L'allevamento dei vigneti e la vinificazione rispettano in pieno i principi di ecosostenibilità e i ritmi dell'ecosistema in un contesto biodinamico. Il Pinot Nero qui trova condizioni ideali allo sviluppo. Esso è considerato uno dei vitigni più capricciosi e difficili da domare. Nonostante ciò, però, riesce comunque a dare risultati eccezionali. Il Pinot nero di Caldaro ha due volti e due caratteri. Da un lato scalpita dimostrando irruenza e vivacità. Dall'altro è docile, mansueto e gentile. Le sensazioni primarie si sprigionano impetuose al primo impatto gustativo per lasciare poi il passo a sensazioni piacevoli, vellutate e persistenti. Il vino presenta mille sfaccettature come mille sono le sfaccettature del terroir da cui proviene. Ogni elemento naturale viene esaltato dalla raccolta manuale e dalla vinificazione attenta che tende a preservare sentori, aromaticità e caratteristiche dei vitigni autoctoni e non. Il vino si presta a essere abbinato con piatti della cucina locale a base di prodotti di questa preziosa terra.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto

Dalla stessa cantina
Ti suggeriamo
Guarda anche