Vino e Pizzoccheri

Vino e Pizzoccheri

Dopo aver parlato di vino e tartufo, vino e tiramisù e di vino e pizza, eccoci ad un nuovo abbinamento tipicamente italiano tra piatto e calice. Più che italiano potrei dire locale, difatti per un buon piatto di pizzoccheri non mi sposterei dalla Valtellina per il vino in abbinamento.
È un classico infatti abbinare pizzoccheri e Valtellina Superiore. Cha sia Maroggia, Sassella, Grumello, Inferno o Valgella, il Valtellina Superiore DOCG è un ottimo vino in accompagnamento ad uno dei piatti più tradizionali della sua terra.
I pizzoccheri possono essere preparati in diverse sfumature, di base però non dovrebbe mai mancare la pasta fatta in casa, con farina di grano saraceno e farina bianca, le verze, il burro, le patate e il formaggio, generalmente Bitto e Casera. Già dalla lista degli ingredienti è facile immaginare un piatto rustico, saporito, con una componente grassa sostanziosa e di buona struttura generale.
È proprio la struttura del piatto che mi fa pensare ad un vino strutturato come un Nebbiolo di montagna (detto anche Chiavennasca), anzi delle montagne lombarde della Valtellina, sa essere. Qualcuno potrebbe pensare ad uno Sfursat, ci sta, certo, ma forse in questo caso la struttura del vino è eccessiva per un piatto di pasta, meglio a mio avviso lasciare stare l’appassimento e puntare sul Valtellina Superiore DOCG.

Oltre alla componente strutturale, anche altre caratteristiche sono ottimali per l’abbinamento, ad esempio la buona acidità e il buon tannino del Nebbiolo consentono una perfetta pulizia della bocca, anche con un piatto grasso e unto come i pizzoccheri.
In ultimo, ma non meno importante, l’abbinamento è coerente anche per territorialità, come dicevo all’inizio infatti piatto di Valtellina e vino di Valtellina. Spesso gli abbinamenti territoriali sono giusti anche da un punto di vista tecnico, a volte funzionano meno, può capitare ovviamente, nel caso di pizzoccheri e Valtellina superiore DOCG invece, fortunatamente, non capita e l’abbinamento risulta molto gradevole.
Ora si tratta di vedere qual è la vostra personale ricetta per i pizzoccheri e quale Valtellina scegliere per l’abbinamento, dunque buon appetito e salute!
Di seguito alcune Cantine della Valtellina tra le quali scegliere il vino adatto al tuo piatto di Pizzoccheri: Rainoldi, Boffalora, Plozza, Ar.Pe.Pe., Caven ...

Se vuoi seguire il mio blog con tutti i miei articoli ==>clicca qui<==
Di seguito trovi un breve elenco ed il relativo link:

Un vino da abbinare al Tiramisù
Cantina Produttori del Barbaresco
10 luoghi comuni sul vino: ovvero 10 cose da non dire. Parte 2
10 luoghi comuni sul Vino: ovvero 10 cose da non dire. Parte 1
Quale contenitore per l'affinamento del vino?
I Materiali per l'affinamento del vino

Triple "A": Agricoltori, Artigiani, Artisti
Vendemmia 2017
Vino Biologico, Biodinamico, Naturale. Parte 4

Vino Biologico, Biodinamico, Naturale. Parte 3
Vino Biologico, Biodinamico, Naturale. Parte 2
Vino Biologico, Biodinamico, Naturale. Parte 1
Il Metodo Ancestrale

Puglia: il Nero di Troia
Viticoltura e paesaggio: la Val di Cembra e la Piana Rotaliana
Viticoltura eroica all'ombra del Vesuvio
Prié Blanc: un vitigno di alta montagna
Le parole del vino
"A Muntagna", i vini dell'Etna
Vino Bianco della Puglia
Che vino abbinare alla frutta
Vini bianchi da invecchiamento
Pillole di vino: la forma delle bottiglie
I Vini Rossi dell'Alto Adige e del Trentino
Il Trentino ed i suoi vini
La Riscoperta del Timorasso

L'importanza del vitigno
Cambia l'annata, viva l'Alto Adige
Chianti Classico: il Gallo Nero
Ricordando Mario Soldati: Montevecchia
Un vitigno mediterraneo: il Vermentino
Tanto vino da fare girare la testa: il Veneto
Frutti e profumi di Sicilia
Marche: una pubblicità vera
Toscana: il Sangiovese
Piemonte: dialogo improbabile tra Barbera e Nebbiolo
Il Friuli ed i suoi grandi vini


Iscriviti alla newsletter

Nome:
E-mail:
Informativa sul trattamento