Spaghetti Cacio e Pepe: Ricetta e Vini in Abbinamento

Spaghetti Cacio e Pepe: Ricetta e Vini in Abbinamento

Ogni momento dell’anno è valido per degli ottimi Spaghetti Cacio e Pepe, una ricetta perfetta per tutte le occasioni!

Un primo piatto semplice e davvero economico, bastano 3 ingredienti per creare la magia … ma bisogna lavorarli nella maniera giusta per avere una Cacio e Pepe deliziosa, con quella sua goduriosa cremosità, saporita e speziata.
In questo articolo, vi voglio svelare una ricetta veloce ma perfetta per degli Spaghetti Cacio e Pepe da manuale. Un piatto a cui potrete dare un tocco di deliziosità in più con il vino giusto in abbinamento.
Pronti a scoprire come creare un’ottima cacio e pepe e abbinargli il miglior vino, per renderla ancora più fantastica?
Iniziamo!

 

Spaghetti Cacio e Pepe: la Ricetta

Ingredienti per 4 Persone
400 gr spaghetti di semola di grano duro, trafilati al bronzo
130 gr. Pecorino Romano DOP di media stagionatura
Pepe nero macinato q.b.
Qualche chicco intero di pepe nero

Preparazione degli Spaghetti Cacio e Pepe

Mettete a scaldare l’acqua per la pasta, a bollore aggiungete il sale grosso.
Grattugiate il Pecorino Romano DOP e versatene una metà in una ciotola dai bordi alti e aggiungete, a piacimento, una buona dose di pepe nero macinato.
Aggiungete un qualche cucchiaio d’acqua fredda nella ciotola del Pecorino grattugiato e mescolate, creando una crema non troppo liquida né pastosa.
Mettete a cuocere gli spaghetti, dopo metà del tempo previsto, prendete un mestolo di acqua di cottura e tenetelo da parte.
Scolate la pasta e aggiungetevi il pecorino già in parte disciolto, il resto del Pecorino Romano grattugiato più il mestolo di acqua di cottura e mescolate velocemente per amalgamare il tutto.
A questo punto avrete ottenuto la classica e saporita cremina, così amata nella Cacio e Pepe.
Servite gli Spaghetti Cacio e Pepe ancora caldi, con dei grani di pepe, tagliati grossolamente a coltello, e una spruzzata in più di Pecorino.
… e non dimentichiamo di sorseggiare anche un bicchiere di buon vino!
Ma quale?
Seguitemi e ve lo racconterò.

 

Spaghetti Cacio e Pepe: i Vini in Abbinamento

Non esiste una tipologia di vino sempre ottima in abbinamento a degli Spaghetti Cacio e Pepe.
Scegliere il vino giusto per questa pietanza, capace di valorizzarne gusto e profumi, può essere un’avventura ricca di insidie.
Proprio per questo voglio suggerirvi alcuni vini diversi ma sempre di qualità e ideali nell’accompagnare questa ricetta della cacio e pepe.

Che caratteristiche cercare?

Vini spumanti e bianchi fermi possono rappresentare una valida scelta in abbinamento agli Spaghetti Cacio e Pepe. Quella più sfidante, senza dubbio, riguarda le bollicine che, non sempre, hanno la giusta rotondità, setosità e struttura necessarie ad accompagnare il gusto intenso di questa pietanza … ma, per fortuna, esistono molte eccezioni.
Per assecondare, con il giusto equilibrio, la tipica sapidità speziata degli Spaghetti Cacio e Pepe è bene puntare su un vino dotato di medio corpo, buona morbidezza e persistenza aromatica. Un quid in più sarà rappresentato dal particolare ventaglio aromatico che sa offrire.

 

Vini Spumanti e Bianchi Fermi

Per far letteralmente esplodere i profumi di una squisita Cacio e Pepe, i vini bianchi e spumanti migliori sono quelli che offrono profumi fruttati morbidi, con note di frutta fresca e secca, sentori floreali e di spezie dolci, ricchi anche di sensazioni fragranti.
Il parco dei vini bianchi e spumanti ideali è ampio e i migliori sono sicuramente quelli che sono stati affinati a lungo sulle fecce fini o che hanno fatto un periodo di maturazione in legno.

 

Gli Spumanti in Abbinamento alla Cacio e Pepe

Ad esempio, se amate gli spumanti a ogni occasione, provate com’è buono, in abbinamento agli Spaghetti Cacio e Pepe, il Trento Brut Pian di Castello di Endrizzi: un metodo classico dai raffinati profumi, con delle bollicine incredibilmente setose e una persistenza da vera goduria, su note di fragranti brioche e nocciole tostate.
Ugualmente squisito, per una Cacio e Pepe, è il profumato Trento DOC Rosé millesimato di Endrizzi che regala un fantastico connubio aromatico, tra note di frutti di bosco, frutta e pasticceria secca, e un sapore veramente goloso e morbido, con ricordi di nocciole.

 

I Vini Bianchi in Abbinamento alla Cacio e Pepe

Se invece amate la ferma intensità dei classici vini bianchi, provate la ricchezza del Vermentino “La Pettegola” Banfi: un vino dall’eccellente equilibrio, morbido, fresco e minerale al contempo, con dei profumi di frutta estiva ed esotica che vanno splendidamente a braccetto con il gusto saporito del Pecorino Romano. Un vino che sa come rivelare il carattere poliedrico dell’uva Vermentino, specie se coccolata in Toscana.
La stessa rotondità e ricchezza gustativa la troviamo nel Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva Misco, prodotto dalla Tenuta di Tavignano.
In abbinamento alla Cacio e Pepe, sorprende con la sua intensa e persistente profumosità, con ricordi di frutta secca, cereali e fiori di campo, e la sua incredibile vellutatezza all’assaggio che accompagna, senza alterare, il sapore cremoso e speziato della pasta.

 

I Vini Rossi in Abbinamento alla Cacio e Pepe

Anche i vini rossi sono perfettamente in grado di esaltare il gusto e la tipicità di una Cacio e Pepe! Tuttavia, nel loro caso, dovremo ricercare delle doti diverse da quelle richieste per i bianchi.
Se vogliamo abbinare un rosso a questo gustoso primo piatto, dovremo sceglierne uno leggero o di medio corpo, dai profumi fruttati e delicatamente speziati, per non coprire il gusto a l’aromaticità della pietanza.
Il rosso dovrà avere anche dei tannini leggeri, per non andare ad accentuare le sensazioni speziate di cui la Cacio e Pepe è ricca … si rischierebbe di renderle amare! L’ideale è scegliere un rosso giovane, morbido, profumato, di discreta freschezza e buon tenore alcolico.
E’ questo il caso del Montepulciano d’Abruzzo Malandrino di Cataldi Madonna, del Montepulciano d’Abruzzo di Farnese e di quello di Talamonti: dei rossi dalla deliziosa e intensa profumosità di ciliegie, frutti di bosco e spezie dolci, con rinfrescanti accenni vegetali.
Tre vini dal gusto piacevolmente fresco, dalla vigorosa persistenza dolce e fruttata, dotati anche di morbidezza e tannini ben integrati, assolutamente ideali per ravvivare l’aroma della cacio e pepe e accompagnarne la cremosità, senza accentuarne la già gustosa sapidità.

 

Articoli suggeriti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carica un nuovo codice
Inserisci il codice che leggi qui sopra: