Serpino

Serpino

A pochi chilometri da Padova, infrangendo la linea retta della pianura padana, si innalzano i Colli Euganei, uno dei paesaggi naturalistici più belli d’Italia, un territorio di origine vulcanica ricco e fertile che offre molte prelibatezze enogastronomiche. Qui ha trovato il suo habitat naturale, ed è ormai considerato vigneto autoctono, il Serprino, l’equivalente veneto del “Prosecco” di tradizione triestina.

Caratteristiche Serpino

Il Serprino è un vino DOC spumante prodotto dalle uve di Prosecco, che sono state recentemente ribattezzate uve Glera per difendere la denominazione d’origine controllata di questo vino frizzante molto amato dai consumatori.

Questo vino era ben noto anche ai Romani per la sua virtù medicinale e la sua amabilità. A tal proposito, secondo Plinio il naturalista, la stessa moglie dell’imperatore Augusto Livia Drusilla fu debitrice della sua longevità, morì infatti a 82 anni, al Serprino che era il suo vino preferito.

Per far rivivere l’esperienza originale della degustazione, Filippo Gamba, proprietario della cantina “Alla Costiera”, dal 1998 si ispira ai metodi e alle tecniche naturali ed è impegnato a sostenere il biologico nella produzione di vino. Oggi, la sua cantina produce vini con il metodo biodinamico, che esalta i profumi e i gusti tipici delle uve ed esprime al massimo tutte le caratteristiche del terreno.

Bianco SL Alla Costiera

Il bianco frizzante sur-lie della cantina Alla Costiera mostra tutti i sapori e l’autenticità di un vino realizzato con il metodo ancestrale, senza lieviti aggiunti. Infatti, non ci sono lieviti o attivanti aggiunti per la fermentazione di questo vino, per l’80% composto da uve Glera e per il 20% da uve Moscato, che avviene con i lieviti naturali già presenti.

Il risultato alla beva è quello di un vino bianco fresco, dagli intensi profumi fruttati di mela e pera, con una nota gradevole di crosta di pane. Il Bianco SL Alla Costiera è un vino da compagnia, ideale per accompagnare antipasti a base di pesce o di verdure e per l’aperitivo. Alla Costiera dedica il suo amore alla terra, all’uva e al vino coltivando secondo natura, per offrire un prodotto autentico, un vino buono e senza tempo.

Articoli suggeriti


Iscriviti alla newsletter

Nome:
E-mail:
Informativa sul trattamento