Primosic

Primosic

Primosic è un’azienda con una forte tradizione familiare nella produzione vinicola. Si trova sul colle di Oslavia, nel cuore del Collio, zona caratterizzata da continuo susseguirsi di pendii, nella parte più orientale dell’Italia, in Friuli Venezia Giulia. La posizione privilegiata, tra mare e monti, crea un microclima ideale per la vite.

Storia

La storia di Primosic è legata alla terra del Collio, alle vigne e al vino ed è una storia fatta di persone che grazie al loro lavoro hanno dato vita ad una tradizione secolare.

Inizia tutto da Carlo Primosic che alla fine dell’Ottocento, riforniva i commercianti del vino e prosegue dopo anni di guerre, grazie a Silvan Primosic che, in seguito ad una ripresa dopo anni difficili, rilancia e indirizza l’attività di produzione vinicola di famiglia.

I primi vini imbottigliati da Primosic arrivano nel 1964 e dopo pochi anni la Cantina entra a far parte del Consorzio Collio.

Un percorso decennale fatto di riconoscimenti e crescita con la costruzione di una nuova cantina e una nuova sede.

I vini prodotti dall’Azienda sono espressione della filosofia Primosic e raccontano la tradizione e il terroir. I vitigni dell’azienda sono autoctoni come la Ribolla Gialla, uva tipica di questa zona.

I vini

Collio Chardonnay DOC è un vino dal colore giallo paglierino, con sfumature dorate. Prodotto dal vitigno Chardonnay, ha un profumo contraddistinto da aromi floreali e fruttati di mela, con lievi sentori minerali. Vino dal gusto fruttato e ben equilibrato da una vivace acidità, con finale leggermente sapido.

Collio Ribolla di Oslavia Riserva DOCè prodotto da uve Ribolla Gialla e ha un colore giallo dorato intenso. Sentori aromatici complessi e seducenti, con note di fiori d’acacia, scorza di agrumi e sentori minerali. Gusto che sprigiona aromi di frutta e frutta secca. Finale con sentori di nocciolo di albicocca, polpa di castagna e suggestioni minerali.

Collio Rosso Riserva DOC è invece un vino rosso, prodotto da vitigni Merlot, Cabernet Franc e Cabernet sauvignon. Ha un bel ventaglio di profumi, pieno e fragrante con lieve profumo di piccoli frutti rossi. Al palato manifesta un lieve sentore erbaceo che, grazie all’invecchiamento, si fonde in un aroma fruttato evoluto e armonioso. I tannini sono maturi e la freschezza molto equilibrata.

Articoli suggeriti


Iscriviti alla newsletter

Nome:
E-mail:
Informativa sul trattamento