Negroamaro Salento IGT Conti Zecca

Negroamaro Salento IGT Conti Zecca

Bellissima la recensione del sommelier Daniele Sottile sul Negroamaro Salento IGT 2012 Conti Zecca. 
"Fuoco che avvampa caldo e pungente, un rosso intenso come l’amore più caloroso con riflessi di fiamme granato scuro, dove il ricordo della notte aleggia per ore ed ore. Al naso è piacevole frutto maturo, rosso come il suo colore. Ecco poi che la sua imponente presenza di spezie emerge. Ed infine fievolmente graffiante con carezze di tabacco e profondo aroma di cacao. Eccellenza olfattiva.
In bocca non possiamo che socchiudere i pensieri ed aprire la nostra anima alla realtà di quanto sia imponente questo vino. E’ caldo e persistente, tannico morbido, semplicemente equilibrato e lungo sul palato. Carezze per la nostra lingua che cerca sapidità e la trova immersa in un mare di armoniosa pulizia vellutata.

Giudizio complessivo:
Una cattedrale di stile Barocco, alta, ricamata come fosse un incontro tra diverse culture e un affermarsi dell’arte che mette pace ai nostri cuori. Dalla terra l’uomo ricava una parte di se. Ritrovarsi un dono nel calice ricambia ogni fatica della dura vita quotidiana."

Articoli suggeriti


Iscriviti alla newsletter

Nome:
E-mail:
Informativa sul trattamento