BLOG  

Linguine Tonno e Limone: Ricetta e Vini in Abbinamento

Linguine Tonno e Limone: Ricetta e Vini in Abbinamento

Quella di oggi è una ricetta davvero salva tempo, portafoglio e gusto: le linguine tonno e limone!
Chi l’ha detto che i piatti buoni debbano essere per forza costosi e ricercati? Una pietanza di stagione, a base d’ingredienti facilmente reperibili, che riesce a nobilitare anche il gusto dell’economico tonno in scatola.
Basterà scegliere una pasta di qualità, una buona ventresca di tonno, un genuino olio evo e un fresco limone di Sicilia per poter assaporare tutta la gustosa semplicità di questo piatto, con pochi fronzoli ma tanti profumi. Una di quelle pietanze che non riesci a capire se sia più buona calda o fredda, magari in versione insalata.
Comunque la vogliate preparare, resta sempre ottima per stupire i vostri ospiti: un piatto leggero ed estivo ma comunque saporito e sfizioso, reso incantevole dal giusto vino in abbinamento.
Scoprite di seguito com’è facile preparare delle ottime linguine tonno e limone!

Linguine Tonno e Limone: La Ricetta

Ingredienti per 4 persone:
300 gr. linguine (scegliete pure la pasta che preferite, per una versione “fredda” sono ottime e allegre le farfalle)
250 gr. di ventresca di tonno in scatola
1/2 limone di Sicilia
1 rametto di maggiorana
1 peperoncino fresco
Sale e Pepe q.b
Olio evo (Extra Vergine di Oliva) q.b.

Preparazione (solo 15 minuti + il tempo di cottura della pasta)

Mettete a bollire l’acqua e salatela, quindi buttate la pasta.
Intanto, in una terrina unite la ventresca, sgocciolata, al succo del 1/2 limone, aggiungendo 2 cucchiaini d’olio evo, sale e pepe e mezzo cucchiaino di peperoncino tritato, privato dei semi.
Scaldate in una padella l’olio con uno spicchio d’aglio. Quando l’aglio sarà dorato, rimuovetelo e aggiungete la ventresca di tonno condita in precedenza, scottandola in padella per 3 minuti a fuoco medio.
Quando la pasta sarà pronta, scolatela e fatela saltare nella padella assieme al tonno per circa 5 minuti, sempre a fuoco medio, in questo modo acquisterà saporosità e profumi.
Quindi impiattatela in 4 fondine, aiutandovi con un mestolo e una forchetta.
Per finire, aggiungete il tocco aromatico di qualche fogliolina di maggiorana e una piccola grattatina di scorza di limone.

Linguine Tonno e Limone: i Vini in Abbinamento

Per esaltare al massimo il gusto delle linguine tonno e limone, è ideale valorizzarne la delicata aromaticità con un vino ugualmente profumato. Allo stesso modo, la tendenza dolce presente nella pietanza, data dalla pasta e dalla ventresca di tonno, andrebbe vivacizzata con un vino dotato di buona freschezza e di una piacevole e delicata sapidità.
Infine, trattandosi di una ricetta fresca e leggera, non bisognerebbe coprirne la delicatezza con un vino troppo strutturato o alcolico.
Tutto quello di cui abbiamo bisogno, lo possiamo trovare proprio nel gustoso Bianco di Nera, un vino frizzante siciliano, a base di uve autoctone di Catarratto e Inzolia, prodotto dall’Azienda Agricola Biologica Milazzo.
Un bianco brioso che dona alla ricetta un guizzo di sapore e persistenza, grazie alla sua elettrizzante e profumata spumosità.
Un metodo Charmat che incanta con ricchi sentori di frutta fresca e croccante, fiori di campo ed erbe di macchia. Un fine ventaglio aromatico che riesce perfettamente a rendere ancora più solleticanti e invitanti i profumi di questa pietanza dalla verve agrumata.
Il Bianco di Nera esalta il sapore della pasta e del tonno con la sua vibrante acidità, senza coprirne o alterarne il gusto, riuscendo anche a prolungare le rinfrescanti note di limone, presenti nel piatto, senza renderle acidule o, peggio, amare, grazie alle sua setosa bollicina.
Un vino con un ottimo rapporto qualità prezzo, leggero e vivace al palato, si beve che è una meraviglia. Un gran bel modo di arricchire il gusto di un piatto di linguine tonno e limone … ma non solo! Si tratta, infatti, di un vino perfettamente capace di accompagnare piatti vegetariani, anche a base di sole verdure. Da provare con un risotto ai funghi, con una pasta gratinata con mozzarella e zucchine o con una pizza alici e fiori di zucca.
Se, invece, siete affezionati alle deliziose bollicine venete, allora non dovete farvi sfuggire il Prosecco di Valdobbiadene Mas De Fer di Andreola, dalle deliziose nuance agrumate, dotato di un perlage soffice e cremoso e di una setosa mineralità, ugualmente ottimo nel rendere davvero speciale la semplicità di un piatto di linguine tonno e limone. Provatelo e ne sentirete delle belle: un’altra vera festa per il palato a un prezzo piccolissimo!

What else?

Articoli suggeriti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carica un nuovo codice
Inserisci il codice che leggi qui sopra: