Gambero Rosso: il Rosso Marciliano 2012 della cantina Falesco

Gambero Rosso: il Rosso Marciliano 2012 della cantina Falesco

Caratteristiche e pregi del rosso Umbro Marciliano di Falesco

Il rosso Umbro Marciliano di Falesco è caratterizzato da un colore rosso rubino scuro. Al naso esprime note particolarmente calde e complesse di frutti di more mature, impreziosite da una serie di aromi speziali. Al palato risulta particolarmente avvolgente, calibrato da una trama tannica decisamente soffice e definita, che gli conferisce una grande armonia. Il finale è di ottima persistenza e richiama la vaniglia e i frutti rossi. Rosso Umbro Marciliano Falesco è un classico della combinazione tra Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc. Quando terreno, clima e tecnologia contribuiscono alla loro esaltazione e si esprimono così al meglio. La vinificazione avviene in acciaio e la maturazione prosegue poi in barrique per almeno 16 mesi. Il prodotto vinicolo è senza dubbio complesso e profondo, caldo e avvolgente, la perfetta espressione delle potenzialità vitivinicole del territorio dell’Umbria di Montecchio e della grande vocazione d’eccellenza della Falesco. Per quanto riguarda gli abbinamenti enogastronomici, può essere ben abbinato alla cacciagione e ai formaggi particolarmente stagionati. In generale è un ottimo accompagnamento per i primi e secondi piatti di terra.

Tutti i riconoscimenti del Marciliano Umbria IGP di Falesco

Marciliano Umbria 2008 ha ottenuto 2 bicchieri nella rassegna Vini d’Italia di Gambero Rosso nell’anno 2012. Altri importanti premi ottenuti negli anni sono: Marciliano 2009, 2 Bicchieri Vini d’Italia Gambero Rosso 2013; 91,100 punti The Wine Advocate; Robert Parker, febbraio 2013. Marciliano 2011: Massimo riconoscimento da Vitae – Guida ai Vini d’Italia – Associazione Italiana Sommelier; 2 Bicchieri Neri da Vini d’Italia Gambero Rosso 2015. Marciliano 2010: 2 Bicchieri da Vini d’Italia Gambero Rosso 2014; 94-100 punti Annuario dei Migliori Vini Italiani 2013.

Falesco, la lunga storia di un’azienda vinicola familiare

I fratelli Renzo e Riccardo Cotarella furono i fondatori dell’Azienda Vinicola Falesco a Montefiascone, nel Lazio, nell’anno 1979. Il loro obiettivo era recuperare i vecchi vitigni della zona. Seguirono molti anni di sperimentazione e studi sulla qualità Roscetto. Nacque così il Poggio dei Gelsi. Inoltre una selezione di Est! Est! Est! ha certamente ridato lustro al territorio. L’appassionante percorso di ricerca, culmina nel 1998, grazie all’avvento del Ferentano: tale etichetta esprime la grande potenzialità delle uve coltivate dall’azienda Falesco.

Articoli suggeriti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carica un nuovo codice
Inserisci il codice che leggi qui sopra: