Prié Blanc: un vitigno di alta montagna

Prié Blanc: un vitigno di alta montagna

Fino a 1200 metri sul livello del mare, anche qualcosa in più, tanto in alto si spinge il Priè blanc, un’uva autoctona della Valle d’Aosta che ama particolarmente l’altitudine. Il vigneto “Piagne”, svetta sopra Morgex a 1242 metri circa, terrazzato su più livelli, domina la vallata sottostante da una posizione particolarmente panoramica. Un solo vitigno riesce a portare a maturazione i propri grappoli anche a queste quote e a... Continua a leggere →

Le parole del vino

Le parole del vino

Per una lezione che ho tenuto pochi giorni fa, sono andato a rispolverare alcuni vecchi libri sul vino, su uno di questi ho trovato una definizione del Lambrusco dolcissima: “di bel colore rosso rubino, ha lievi varianti secondo il cultivar usato e la zona di produzione, ha allegro profumo vinoso e sapore anche vinoso, caratterizzato di volta in volta da frizzantino più o meno pronunciato e da vivace schiuma”. Trattasi de “Il Vino... Continua a leggere →

“A Muntagna”, i vini dell’Etna

“A Muntagna”, i vini dell’Etna

I catanesi lo chiamano semplicemente “a Muntagna”, la montagna. Ogni mattina, forse senza pensarci, scrutano la cima del monte, quel pennacchio spesso coperto dalle nuvole, osservandolo come un oracolo, come un profeta. La montagna è l’Etna, la più elevata cima siciliana che, imponente e mitologica, domina Catania e tutta la riviera orientale dell’isola. Le sue pietre nere punteggiano il paesaggio dalla cima ai faraglioni, che la... Continua a leggere →

Vino bianco della Puglia

Vino bianco della Puglia

Negroamaro, Primitivo, Nero di Troia, Sussumaniello, Aleatico e molti altri ancora, tutti vitigni molto coltivati in Puglia e tutti a bacca rossa. In effetti quando si pensa al tacco dell’italico stivale si pensa ai suoi grandi rossi, almeno un paio di essi, Negroamaro e Primitivo sono conosciuti da tutti. La Puglia però, che per quantità di produzione è da sempre una delle regioni più prolifiche d’Italia, è anche patria di... Continua a leggere →