La stanza del Piacere

Lo confesso. Questa è la vera stanza del piacere Continua a leggere →

Dante si beava di versi divini, noi ci beviamo diversi ... vini

Tutta la mia stima al poeta che ha scritto questi sublimi versi!Per scoprire tutti gli articoli del nostro blog ==> clicca qui <==Ecco un breve elenco degli articoli del nostro blog:La tavola periodica dei ... viniLa diffusione della viticoltura in Europa dal VIII sec. a.C.I Super TuscanLa tradizione di stappare lo Champagne con la sciabolaNegroamaro per tutti i gustiLa viticoltura ad "alberello" patrimonio dell'UNESCOPerchè lo... Continua a leggere →

I tagli ... nel vino

I tagli ... nel vino

Un vino prodotto con una sola varietà d’uva non è né superiore né inferiore a quello prodotto con un assemblaggio di due o più. Alcuni dei più rinomati vini del mondo (Chateau Latour e Dom Pérignon) sono sempre il frutto di un assemblaggio, altri (Chateau Petrus e Romanée Conti) derivano da una sola uva (rispettivamente Merlot e Pinot Nero).  Esistono alcune formule classiche per i tagli: la maggior parte dei grandi Bordeaux rossi... Continua a leggere →

La tavola periodica dei ..... vini

Ecco la vera Tavola Periodica degli elementi .... Mi sono sbagliato ...  Tavola Periodica dei ViniPer scoprire tutti gli articoli del nostro blog ==> clicca qui <==Ecco un breve elenco degli articoli del nostro blog:La tavola periodica dei ... viniLa diffusione della viticoltura in Europa dal VIII sec. a.C.I Super TuscanLa tradizione di stappare lo Champagne con la sciabolaNegroamaro per tutti i gustiLa viticoltura ad "alberello"... Continua a leggere →

I Vini dolci. Qualche curiosità

I Vini dolci. Qualche curiosità

Tra tutti i vini speciali, il vino dolce è l’unico la cui origine si perde letteralmente nella notte dei tempi, e si può persino supporre che proprio le prime fermentazioni spontanee, avvenute nel bacino caucasico circa novemila anni fa abbiano dato vita a un vino dolce. Eppure, non esiste “il” vino dolce, ne esistono un’infinità di tipologie, consolidatesi nel corso dei secoli in base a vitigni, zone climatiche, tradizioni e... Continua a leggere →

Come nasce il vino? Qual è il processo che trasforma il succo d’uva nel nettare tanto amato da Bacco?

Come nasce il vino? Qual è il processo che trasforma il succo d’uva nel nettare tanto amato da Bacco?

Per vinificazione si intende quel processo chimico-fisico che consente la trasformazione del succo dell’uva in una sostanza liquida del tutto nuova: il vino. Basta lasciare dell’uva in un contenitore per osservare che si tratta di un processo del tutto naturale: senza operare alcun tipo di intervento, infatti, questa si trasformerà autonomamente in vino e, in un secondo tempo, a causa dei batteri acetici, in aceto. Nel processo di... Continua a leggere →

La diffusione della viticoltura in Europa dal VIII sec. a.C.

La diffusione della viticoltura in Europa dal VIII sec. a.C.

Fino all’VIII secolo a.C. la viticoltura e l’enologia italiane furono molto modeste, almeno se paragonate a quelle della Grecia e dell’Oriente, con le quali l’Italia peninsulare non poteva sicuramente competere, eccezion fatta per la Magna Grecia. È’ per questo che trionfavano i vini stranieri, e ovviamente quelli greci, che continuavano a essere preferiti dagli aristocratici. I coloni greci che si stabilirono verso l’VIII secolo... Continua a leggere →

I Super Tuscan

I Super Tuscan

Nel 1970, in Toscana nella regione del Chianti, nascono i vini denominati Super Tuscan che rivoluzioneranno il mondo del vino italiano. Creare questa tipologia di vino è stato un atto di anticonformismo in contrasto con la certificazione DOC del Chianti. Il disciplinare prevedeva che il Chianti fosse prodotto con almeno il 70% di Sangiovese. Per il restante 30% potevano essere utilizzate uve complementari (come Canaiolo, Aleatico …) tra... Continua a leggere →

Solaia 2002. Un'annata diversa e molto particolare

Solaia 2002. Un'annata diversa e molto particolare

Solaia è un vigneto di 10 ettari, situato presso la Tenuta Tignanello, con una buona esposizione su un terreno roccioso calcareo. Nel 1978 l’azienda toscana Marchesi Antinori ha vinificato per la prima volta il vino Solaia. Inizialmente si basava su un assemblaggio di 80% Cabernet Sauvignon e 20% Cabernet Franc. Negli anni successivi le proporzioni tra i due cabernet vengono ridimensionate ed è aggiunto un 20% di Sangiovese. Il Solaia è... Continua a leggere →

La tradizione di stappare lo Champagne ... con la sciabola!

La tradizione di stappare lo Champagne ... con la sciabola!

Aprire una bottiglia di Champagne con la sciabola secondo la leggenda richiama un rito militare. Napoleone amante del buon vino, e soprattutto appassionato di Champagne, era solito portarne con sé nelle sue campagne militari ingenti quantità. Il periodo delle guerre napoleoniche è lo stesso che segna l’ascesa del mito dello spumante prodotto in Champagne. Segna la sua rinascita da semplice vino fermo a strepitoso effervescente, che si... Continua a leggere →

Articoli successivi »