Piemonte e Borgogna, due storie di successo con tante analogie

Piemonte e Borgogna, due storie di successo con tante analogie

Le Langhe presentano una serie di affinità con la Côte d’Or di Borgogna. In entrambe le zone il vino rappresenta l’essenza stessa di queste terre. ln esse, la storia e la cultura sono incentrate su una tradizione di enogastronomia di primo livello. Si tratta di due regioni la cui economia è basata sul vino e sul turismo enogastronomico. Entrambe le proprietà sono frazionate tra innumerevoli piccoli proprietari-produttori che sono i... Continua a leggere →

Perchè il Gallo Nero è il simbolo del Chianti Classico?

Perchè il Gallo Nero è il simbolo del Chianti Classico?

La leggenda vuole che Senesi e Fiorentini decisero di affidare le sorti della plurisecolare guerra che li affliggeva per il dominio sul Chianti ad una particolare sfida. Due cavalieri partiti dalle rispettive città al canto mattutino del gallo avrebbero fissato, nel punto del loro incontro, i nuovi intoccabili confini tra i due comuni. Ebbene, i furbi Fiorentini accettarono la sfida, ma scelsero un galletto nero, a loro noto, per il segnale... Continua a leggere →

Dieci millenni di vino parte 2

Dieci millenni di vino parte 2

Oggi beviamo vino per piacere, per il gusto di una buona bottiglia, la peculiarità di un’annata o di una specifica etichetta, ma ciò che ce lo permette, la ricchezza di cui beneficiamo, è molto recente ed il vino in passato fu, e rimase per molti secoli, prima di tutto un alimento, una componente essenziale della dieta personale ed anche un simbolo del cristianesimo. Settimana scorsa raccontavamo di come fossero aromatizzati,... Continua a leggere →

Vino e tartufo

Vino e tartufo

Conosciuto ed apprezzato sin dai tempi antichi, il tartufo è un fungo ricercato e prestigioso e negli ultimi anni ha raggiunto delle quotazioni da capogiro. Basti pensare che un tartufo bianco del peso di 1.170 grammi, è stato acquistato all’asta dallo chef cinese Zhenxiang Dong alla cifra record di 100.500 euro. L’alto valore gastronomico è caratterizzato da un profumo penetrante ed intenso. In bocca sprigiona molteplici nuances... Continua a leggere →

Che vino abbinare alla pizza? Ecco i nostri consigli

Che vino abbinare alla pizza? Ecco i nostri consigli

Una lettera del capo dei servizi di tavola dei Savoia Camillo Galli documenta che, nel giugno 1889, veniva convocato il cuoco Raffaele Esposito della Pizzeria Brandi al Palazzo di Capodimonte, residenza estiva della famiglia reale, perché preparasse per Sua Maestà la Regina Margherita le sue famose pizze. Venne così “ufficialmente” creata la prima pizza margherita dove i condimenti, pomodoro, mozzarella e basilico, rappresentavano i... Continua a leggere →

Dieci millenni di Vino parte 1

Dieci millenni di Vino parte 1

Giunti nell’anno diciassettesimo del terzo millennio beviamo ancora vino, come lo bevevano i nostri nonni e come lo berranno i nostri nipoti. Se le tendenze cambiano e anche i consumi risentono delle mode e dei costumi che evolvono, è pur sempre vero che il vino ha attraversato secoli di storia senza subire stravolgimenti sostanziali. Il nettare di Bacco è sempre prodotto con uve fresche, pigiate e accudite da sapienti mani che sanno... Continua a leggere →

Le origini della pasta alla carbonara ed un suggerimento sul vino da abbinare

Le origini della pasta alla carbonara ed un suggerimento sul vino da abbinare

Lo sapevate che la ricetta di uno dei piatti più tipici della cucina italiana, come la pasta alla carbonara, pare sia un idea Americana? Sembra infatti che i soldati americani, durante la Seconda Guerra Mondiale, erano soliti aggiungere alla classica pasta cacio e “ova” laziale la pancetta (il “Bacon”), come a richiamare gli ingredienti della loro colazione tipica. Della variazione sulla ricetta tradizionale gli italiani ne hanno... Continua a leggere →

Che vino abbinare ai pizzoccheri

Che vino abbinare ai pizzoccheri

Non tutti sanno che i vini Valtellinesi hanno una storia molto antica e vengono denominati Vini da viticoltura Eroica. Infatti i produttori possono essere definiti degli “Eroi”, in quanto le viti sorgono in montagna, in zone impervie, ripide ed a volte pericolose. I mezzi meccanici non possono essere utilizzati e la vendemmia avviene rigorosamente a mano. Le uve vengono caricate sulle spalle in apposite ceste e vengono portate a piedi fino... Continua a leggere →

Stelvin (tappo a vite) o tappo in sughero

Stelvin (tappo a vite) o tappo in sughero

Il tappo a vite Stelvin è un tipo di chiusura semplice: è una capsula completamente in alluminio con una membrana per la perfetta conservazione del vino. Ideale per i vini bianchi con lenta evoluzione. Ma il tappo a vite è sinonimo di vini scadenti? No! Si tratta solo di una scelta tecnica, in effetti i tappi a vite, anche se non di tipo “Stelvin”, dei vini primo prezzo, inducono a pensare così: tappo a vite vino = vino industriale a... Continua a leggere →

Storia, curiosità e segreti dello Spritz

Storia, curiosità e segreti dello Spritz

L’origine dello spritz come aperitivo non è certa, ma sembra che derivi dall’usanza dei militari austriaci (di stanza in Veneto ed in Friuli durante la dominazione asburgica a cavallo tra il ‘700 e l‘800 ) di allungare il vino veneto con l’acqua per abbassare il tenore alcolico. I vini veneti, troppo alcolici per i palati austriaci abituati a vini più leggeri, venivano allungati con acqua frizzante o selz. Il termine “spritz”... Continua a leggere →

Articoli successivi »