La degustazione 1: guardare un vino

La degustazione 1: guardare un vino

Con questo pezzo, iniziamo un percorso di diversi articoli focalizzati sulla degustazione. Un percorso breve, ma ben calibrato, per poter affrontare qualsiasi vino in maniera ragionata e consapevole.Prima di tutto la vista. Qualsiasi degustazione, di qualsiasi scuola e di qualsiasi profondità, parte da uno step ineludibile: l’aspetto visivo del vino. Bisogna in pratica osservare il vino e farne una fotografia, raccontata a parole, che lo... Continua a leggere →

Un passito è sempre un vino dolce?

Un passito è sempre un vino dolce?

Un passito è un vino dolce. Quando al ristorante ordiniamo un passito, a fine pasto o in abbinamento ad un dessert, ci portano un vino dolce. Perciò passito deve essere sinonimo di vino dolce. Tutto perfettamente falso. In realtà il termine passito indica una caratteristica dell’uva al momento della spremitura (vinificazione). Difatti passito, abbreviazione del participio di appassire, indica semplicemente che le uve vinificate erano... Continua a leggere →

Ad un piatto orientale, quale vino abbinare?

Ad un piatto orientale, quale vino abbinare?

Breve lezione sulla teoria dell’abbinamento cibo-vino. Su un piatto orientale, di solito molto aromatico, che vino rende meglio? Prima di rispondere con una scelta secca, occorre appunto una breve spiegazione.Partiamo da un presupposto che dobbiamo considerare come assunto: un piatto orientale è ricco di spezie e perciò molto aromatico e profumato; è sempre vero? Certo che no, ma in questo caso immaginiamo che il nostro piatto lo sia.... Continua a leggere →

Geografia del vino: l'Alto Adige

Geografia del vino: l'Alto Adige

Una delle regioni vitivinicole più affascinanti d’Italia è senza dubbio l’Alto Adige. L’estremo nord della penisola offre scorci di bellezza mozzafiato e paesaggi da cartolina senza soluzione di continuità. Un paradiso in terra che oltre tutto offre anche il piacere di grandissimi vini.La storia della viticoltura in Alto Adige è antica ed eroica. Ancor oggi, seppur con la tecnologia e i mezzi a disposizione, non è fuori luogo... Continua a leggere →

Sull'origine del nome "Vino"

E' curioso ed allo stesso tempo bellissimo scoprire che il vino era uno dei prodotti più importanti nel commercio mediterraneo din dal IX sec a.C.La primitiva parola greca per indicarlo, woinos, giunse in Italia, dove gli etruschi la trasformarono in un vocabolo che all'orecchio romano suonerà vinum. Continua a leggere →

Pinot

Pinot

"PINOT" è il primo termine di molti nomi di vitigni di origine francese, che si riferisce presumibilmente alla forma a pigna (pin) del grappolo. Galet ne cita ben cento diversi tipi, in maggioranza però sinonimi. I principali membri effettivi della famiglia Pinot sono il PINOT BLANC, l'AUXERROIS, il PINOT GRIS, il MEUNIER e il PINOT NOIR, tutti parenti. Lo Chardonnay è tuttora chiamato a volte erroneamente Pinot Chardonnay.Nella... Continua a leggere →